Focolaio di vaiolo delle scimmie: cosa sapere

26 Mag 2022 | Salute e Benessere

Dall’inizio di maggio 2022, molti paesi in Europa, così come l’Australia e gli Stati Uniti hanno segnalato un numero crescente di casi di “vaiolo delle scimmie”.

Essendo una malattia virale originaria dell’Africa, il vaiolo delle scimmie viene solitamente trasmesso dal contatto animale-uomo, producendo lesioni cutanee, febbre e dolori muscolari nelle persone infettate dal virus.

Sulla scia dell’attuale pandemia di COVID-19, un virus zoonotico sembra diffondersi in tutta Europa e nel Nord America.
Il vaiolo delle scimmie sta facendo progressi nel Regno Unito, in Spagna e in Portogallo dall’inizio di maggio 2022. Francia, Germania, Italia, Belgio e Australia da allora hanno confermato almeno un caso in ciascun paese.

Nel Regno Unito, dall’inizio di maggio sono stati confermati 20 casi di vaiolo delle scimmie. Durante una conferenza stampa del 17 maggio, i funzionari dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) hanno affermato che si tratta per lo più di eventi separati ad eccezione di “un gruppo familiare con due casi confermati e un caso probabile[…]”

Di recente, il Canada e gli Stati Uniti si sono uniti a queste nazioni per tracciare e rintracciare il virus.

Cos’è il vaiolo delle scimmie?

Il vaiolo delle scimmie è un virus zoonotico, che trasmette malattie dagli animali all’uomo. I casi si verificano in genere vicino alle foreste pluviali tropicali, dove vivono gli animali portatori del virus.

Quali sono i sintomi?

I sintomi e i segni del vaiolo delle scimmie includono mal di testa, eruzioni cutanee, febbre, dolori muscolari, brividi, linfonodi ingrossati e esaurimento. Produce sintomi simili al vaiolo, ma più lievi.
Il tempo che intercorre tra l’infezione e la comparsa dei sintomi, denominato periodo di incubazione, può variare da cinque a 21 giorni. La malattia in genere si risolve entro due o quattro settimane.
I casi gravi sono più comuni tra le persone con deficienze immunitarie sottostanti e i bambini piccoli. In tempi recenti, il tasso di mortalità del vaiolo delle scimmie è di circa il 3-6%.

Come si trasmette?

La trasmissione del virus del vaiolo delle scimmie tra gli esseri umani è limitata, ma può avvenire attraverso uno stretto contatto con la pelle, goccioline d’aria, fluidi corporei e oggetti contaminati dal virus.

Fonte: Medical News Today

Download voucher
Spasmi muscolari e crampi: cause e trattamenti

Spasmi muscolari e crampi: cause e trattamenti

Gli spasmi muscolari sono la contrazione improvvisa, intensa e incontrollabile dei muscoli. Sono dolorosi e frustranti e possono fermare gli atleti durante l’attività o scuotere qualcuno nel mezzo della notte. Chiamato anche crampo muscolare o cavallo charley, si...

Che cos’è la psoriasi?

Che cos’è la psoriasi?

La psoriasi è una malattia che induce le persone a sviluppare delle macchie ricoperte da squame argentee sulla pelle infiammata.. Con la psoriasi, il sistema immunitario iperattivo induce le cellule della pelle ad una crescita troppo rapida: nuove cellule della pelle...